Consigli utili per i proprietari di casa

È bene incrementare le misure di prevenzione per rendere la propria casa un luogo poco ospitale agli occhi dei topi. I roditori si riproducono molto velocemente e quella che risulta essere una piccola colonia, diviene immediatamente una grande infestazione.

 

Consigli da esperti del campo
Tenete lontano dai roditori ogni possibile fonte di cibo. Le briciole e l’immondizia sono dei pasti molto succulenti, come anche cibi secchi quali semi e grano. Dovrebbero essere tenuti all’interno di scatole in metallo o vetro ben chiuse. Anche la frutta e la verdura deve essere riposta ed è bene evitare di lasciare rifiuti nel lavandino o sui banconi della cucina.

controllo topi e rattiIn caso di un’infestazione già esistente, la prima cosa da fare è sigillare tutte i possibili accessi dei topi utilizzando dei fogli di metallo, impossibili da rosicchiare. La lana d’acciaio e molte spugnette abrasive per i piatti non sono consigliate, essendo materiali che a contatto con l’umidità arrugginiscono. Con il passare del tempo, si deteriorano divenendo inutilizzabili.

Le trappole e le esche sono utili nel catturare un singolo esemplare. Le esche sono molto efficaci, ma possono risultare tossiche per gli esseri umani e gli animali domestici. Indubbiamente i metodi di eliminazione più efficaci e sicuri sono quelli applicati dai professionisti della disinfestazione. Contattate un esperto per fare un piano di eliminazione su misura per la vostra abitazione.

Chiudi il menu