Disinfestazione da Mosche Falene

Come è Fatta la Mosca dello Scarico?

Le mosche dello scarico misurano all’incirca dagli 1,5 ai 5 mm di lunghezza, con un corpo di color grigio chiaro o marroncino e delle ali di colore chiaro.

Il corpo e le ali sono coperte di lunghi peli, che danno alla mosca un aspetto irsuto. Quando sono a riposo, le mosche dello scarico piegano le ali lungo il corpo in una caratteristica forma a spioventi.

mosca dello scarico

Riproduzione
Le uova vengono deposte sottoforma di ammassi irregolari in qualsiasi luogo sia possibile trovare materiale organico in decomposizione. Se le condizioni lo permettono, le mosche possono superare la prima generazione in meno di una settimana. Di norma impiegano dalle due alle tre settimane.

Segni di un’infestazione di mosche degli scarichi
Come con la maggior parte delle mosche, il segno più evidente di un’infestazione è la presenza di esemplari adulti. Normalmente è possibile vederle posate sui muri del bagno o vicino ai luoghi di proliferazione. Qui è possibile inoltre notare le larve contorcersi.

Ulteriori informazioni
La comune mosca dello scarico, detta anche Psychodidae, è divenuta parte integrante di numerosi ecosistemi che hanno sede in acqua. Tuttavia questo tipo di mosche può rappresentare un problema in casa se la colonia diviene troppo numerosa. Esse sono comuni in zone umide, ricoperte di materiali organici pieni di nutrienti. Come indica il loro nome, si possono trovare in casa e infestano gli scarichi. È anche possibile trovarle presso i tronchi marci e fra i mucchi di compost.

Le uova delle mosche dello scarico si schiudono dando vita a delle larve bianche, quasi trasparenti. Una delle caratteristiche fondamentali di queste larve è la loro capacità nel sopravvivere ai bruschi sbalzi di temperatura e ai bassi livelli di ossigeno. È possibile che crescano anche sotto strati di materiale organico biodegradabile. A piccole dosi, le larve di questa specie sono considerate benefiche perché distruggono tutto ciò che nei tubi di scarico potrebbe causare un’otturazione. Hanno infatti delle mascelle estremamente forti e sono capaci di farsi strada tra strati di densa melma e accumuli.

Le larve si impupano ed emergono sotto forma di adulti con sei zampe, una coppia di ali e le antenne. Gli esemplari adulti vivono in genere due settimane, mentre di nuovi li rimpiazzano continuamente. Esse sono anche note come mosche falena, a causa del loro aspetto: sono piccole e pelose, con grandi ali ovali ed antenne prominenti.

Disinfestazione e Controllo delle Mosche dello Scarico

Il miglior modo per tenere sotto controllo queste mosche è quello di rimuovere il luogo di proliferazione, in questo caso il materiale organico accumulatosi nello scarico. Se sono presenti in casa, è quasi certo che una delle tubature è otturata, del tutto o quasi. Trovate il tubo e ripulite la sporcizia manualmente.

mosca falena

Tutti i detergenti per scarichi di questo mondo non saranno mai sufficienti, è necessario che questa operazione venga fatta con “olio di gomito”.
Una volta che il materiale organico è stato rimosso e con esso le larve, il problema è risolto, se tralasciamo le mosche adulte, le quali senza un luogo in cui proliferare, moriranno naturalmente nel giro di venti giorni.

Chiudi il menu