Uropigi

Gli uropigi sono aracnidi dalle sembianze simili a quelle di veri scorpioni, ma non possiedono il pungiglione velenoso. Sono state scoperte oltre 100 specie di uropigi in tutto il mondo.
Gli uropigi vanno dai 2,5 agli 8,5 cm di lunghezza. Sono provvisti di otto zampe: le prime due fungono da organi sensoriali, mentre le altre sei le utilizzano per camminare.

Possiedono dei pedipalpi, o tenaglie, simili a clave. Nella parte frontale del cefalotorace troviamo un paio di occhi, mentre le tre paia rimanenti sono disposti ad ogni lato della testa.
Le ghiandole si trovano nella parte posteriore dell’addome. Dato che non sono una specie velenosa, per difendersi spruzzano un acido acetico che ha l’odore di aceto.
Gli uropigi sono animali carnivori e notturni. Si nascondono sotto le rocce e le foglie durante il giorno. Generalmente predano insetti come blatte e grilli.

Uropigi

Gli uropigi vivono in aree tropicali e subtropicali, in tutto il mondo. Scavano le loro tane grazie ai loro pedipalpi, ma possono trovare riparo anche sotto ceppi, legni marci, rocce o altri detriti. Preferiscono i luoghi bui ed umidi alla luce.
Nell’accoppiamento, il maschio secerne una sacca spermale e trova in modo per trasferirla alla femmina. In un cunicolo vengono deposte 35 uova. La femmina resta con le uova fino al momento della schiusa, quando i cuccioli si arrampicheranno sul dorso della madre, rimanendovi a lungo fino alla prima muta. Dopo la muta, questi piccoli uropigi lasciano la tana.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016