Disinfestazione Pesciolino D’Argento

disinfestazione pesciolino dargento
  • Aspetto pesciolino d’argento

 Il nome pesciolino d’argento deriva dal colore blu-argenteo, dalle piccole squame e dal movimento rapido che richiama quello di un pesce.

I pesciolini d’argento sono insetti dall’aspetto serpentino che richiedono ambienti umidi e prediligono cucine, zone attorno a lavatrici, bagni e altre aree buie e isolate, molto spesso gli s’incontra aprendo la porta di casa o altre porte in casa.

pesciolino dargento

Consigli per Prevenire una Infestazione dei Pesciolini d’Argento

Riparare perdite nelle tubazioni, migliorare la ventilazione e utilizzare deumidificatori può aiutare a tenere lontani i pesciolini d’argento. Non utilizzare i repellenti come spray o altri metodi non professionali fai da te.

Eliminare le fonti di alimentazione dei pesciolini d’argento, tenendo l’ambiente libero da polvere e detriti, può essere un buon rimedio per allontanarli.

  • Abitudini allimentari dei Pesciolini d’Argento

I pesciolini d’argento prediligono cibarsi di materiali come la cellulosa, amido e zucchero.

Identificarli non comporta particolari difficoltà, è sufficiente controllare le loro fonti di nutrizone come i libri, dipinti, carta da parati, vari tessuti, tappeti e nei alimenti come il caffè, lo zucchero, pasta, amidi e altri residui di cibo.

Punture dei Pesciolini d’Argento

cimici puntura

Come detto poc’anzi, i pesciolini d’argento si cibano di materiali come la cellulosa, amido e zucchero. L’habitat preferito da quest’ultimi, sono ambienti umidi e caldi. Spesso alzandosi la mattina, si notano alcune punture, e il primo insetto che si nota in prossimità del letto è appunto il pesciolino d’argento.

Appunto per le loro abitudini alimentari, i pesciolini d’argento non pungono e non comportano alcun pericolo per l’uomo.

Le punture vengono causate dai insetti ematofagi ovvero che si cibano del sangue.

Tra i principali 3 troviamo: le Zanzare nel periodo estivo, le Cimici dei Letti tutto l’anno e le Pulci.

Come Eliminare i Pesciolini d’Argento?

Quindi, dopo aver sfatato il mito sulle punture dei pesciolini d’argento, vediamo alcuni metodi fai da te che potete attuare da soli in casa:

  • Applicare 2-3 gocce di olio essenziale di citronella, menta piperita o concentrato di ammoniaca nei punti critici
  • Inserire alcuni fogli di aloro da cucina tra i libri
  • mettere in un calzino alcuni fogli di aloro da cucina o infiorescenze di lavanda secca da mettere nei cassetti con i vestiti

Se l’infestazione dei pesciolini d’argento persiste, è necessario rivolgersi ad una ditta di disinfestazione che interviene con una miscela concentrata a base di borace, zucchero e principio attivo volto all’uccisione dell’insetto.

Chiama senza impegno il numero verde 800 98 47 55 per sentire il pare di un esperto.

Danni Provocati dai Pesciolini D’Argento

Il pesciolino d’argento è noto per le abitudini di alimentazione distruttive per la carta. In grandi numeri può costituire un problema per libri, fotografie, dipinti, stucchi e altri articoli domestici contenenti amido o cellulosa.

danni da pesciolino d'argento

Il pesciolino d’argento sopravvive bene negli ambienti umidi e poco illuminati, per questo è facile individuarli in cucine, bagni, cantine e soffitte.

Una grande infestazione di pesciolini d’argento può rappresentare un grave problema per le azienda impegnate nel settore alimentare, museale, archivistico e per le biblioteche. Se sei preoccupato per la presenza di pesciolini d’argento in azienda, chiama Disinfestazioni24 al numero verde 800 98 47 55 e ci occuperemo di disinfestare i tuoi ambienti.

Chiudi il menu