feci dei topi

Cacca di Topo: Tutto Quello che Devi Sapere

La presenza di feci indica le zone in cui i topi sono maggiormente attivi. Misurano all’incirca tra i 3 ed i 6 mm, sono di forma granulare e di colore nero. Vengono spesso scambiate per feci di blatte o di ratti.

Si concentrano in particolare nelle zone in cui vivono o in cui si nutrono, anche se non è inusuale avvistarle anche in altre parti della casa. Sono inoltre presenti nei pressi degli oggetti distrutti dai topi per costruire la tana. È possibile trovarli in scatole di cartone masticate, nei cassetti invasi e nei pressi di circuiti elettrici danneggiati.

Le feci sono portatrici di pericolosi batteri, malattie e virus e non dovrebbero essere toccate senza utilizzare dei guanti ed una maschera anti-gas con cartucce funzionanti.

Infatti è possibile contrarre l’hantavirus inalando delle particelle rilasciate dalle feci contaminate, nonché attraverso l’inalazione o l’ingestione di saliva o urina infette. È più facile che le feci spostate emettano queste particelle, per cui è consigliabile non spazzarle o aspirarle con l’aspirapolvere, ma raccoglierle con prudenza e disporle in sacchetti di plastica.

Chiudi il menu