Le Esche per Ratti

L’efficacia delle esche per ratti dipende dall’ambiente e dalle abitudini del ratto in questione.
Per via della loro estrema diffidenza, le trappole potrebbero richiedere del tempo prima di risultare efficaci.

Utilizzare un attrattivo, detto esca, è certamente d’aiuto. Dato che i topi sono saprofagi, l’esca più efficace è di certo il cibo: frutta e verdura sono perfetti per i ratti comuni, mentre con i ratti norvegesi è più indicato l’utilizzo di carne o pesce.
Tuttavia, è meglio utilizzare delle esche alimentari che non si guastino se messe in zone poco raggiungibili.

derattizzazione con esche rodenticide

È sconsigliato anche l’uso del burro d’arachidi, visto che alcuni soggetti sono allergici all’odore. Dell’altro materiale che potrebbe attrarre il ratto sono stoffe, fili o palle di cotone che il roditore utilizzerebbe per la costruzione della tana.

Le esche rodenticide sono progettate per uccidere i roditori, piuttosto che catturarli. Queste esche possono nuocere alla salute dell’essere umano e degli animali domestici, e spesso gli animali selvatici le scambiano per cibo commestibile, ingerendole.

Sono disponibili delle strutture in cui inserire queste esche, per impedire che animali domestici e bambini possano raggiungerle.
Ovviamente consigliamo di rivolgersi ad un servizio di disinfestazione prima di applicare qualsiasi esca.

Una giusta identificazione dell’animale infestante è il primo passo da compiere nell’elaborazione del piano per sradicare la minaccia, di qualunque cosa si tratti. Gli esperti del settore vengono addestrati per riconoscere l’esemplare e determinare il metodo più efficace e duraturo.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016