Come Sono Fatte le Zanzare?

Su più di tremila specie documentate di zanzare, circa centocinquanta si trovano in Italia. L’aspetto, l’habitat e le abitudini delle zanzare variano a seconda della specie.

Tutte le specie presentano una paio di ali squamate con due bilancieri. Hanno dei corpi affusolati, con lunghe zampe. Nonostante la grandezza vari a seconda della specie, la maggior parte delle zanzare misurano meno di 1,5 cm e pesano meno di 2,5 mg.
Sebbene appaiano fragili, sono degli insetti estremamente resistenti, i cui esemplari femmina possono estrarre il sangue da diversi animali.

zanzara illustrazione

Le zanzare vengono talvolta confuse con le mosche tipulidi. Quest’ultime appaiono come delle zanzare giganti, scambiate spesso per il maschio. In realtà appartengono ad un gruppo separato di insetti. Gli esemplari femminili delle tipulidi, infatti, non estraggono il sangue, ma sono semplicemente un fastidio.

Un altro gruppo spesso confuso con le zanzare sono i moscerini. Vengono relazionate alle zanzare e appaiono in gruppi molto consistenti. La maggior parte di loro non si nutre di sangue, ma esistono delle specie di moscerini che pungono. Fisicamente, le zanzare vengono distinte per la presenza di squame sui corpi e sulle ali.

Chiudi il menu