Come Riconoscerle?

Le termiti atte alla riproduzione arrivano ad una lunghezza di 1,2 cm; non ci sono operaie nella colonia.

  • Abitudini

Creano il termitaio nel legno, senza necessaria connessione con il terreno; le troviamo spesso nel legno delle mansarde; hanno bisogno di pochissima umidità.

  • Comportamento e alimentazione

Legno e occasionalmente altri materiali a base di cellulosa.

  • Riproduzione

Le ninfe attraversano dai quattro ai sette stadi prima di raggiungere quello adulto; i riproduttori, se necessario, sciamano per formare nuove colonie.

Segni di un’Infestazione di Termiti del Legno Secco

  • Casta riproduttiva

Quando la colonia è matura, da alla luce degli esemplari riproduttivi di sesso maschile e femminile. Questi volano via dalla loro colonia per crearne altre. Le temperature calde e le forti pioggia provocano gli sciami.

Le termiti del legno secco estraggono quanta più acqua possibile dalle loro feci e la conservano. Il risultato sono degli escrementi peculiari chiamati frass. Sono di forma esagonale e della microscopica lunghezza di 1 mm. Le termiti le buttano via dai loro tunnel, dunque notare una gran quantità di questi escrementi, indica la presenza delle termiti. È importante dire che queste palline possono essere residui di una precedente colonia ed è facile invece scambiarli per segni di un’attività in corso. Contattate un esperto per verificarne la presenza.

  • Ulteriori informazioni

È stimato che le termiti causano ogni anno almeno un miliardo di dollari di danni negli Stati Uniti. A differenza dei tornado e degli uragani, raramente le termiti vengono coperte dalle polizze assicurative. I danni che questi insetti possono provocare sono inoltre poco noti, portando spesso a credere che non ci sia bisogno di misure preventive. Tuttavia delle ispezioni annue sono un metodo efficace per prevenire danni ingenti alle vostre abitazioni.

Sono due le specie di termiti maggiormente diffuse negli Stati Uniti: quelle del legno secco e quelle sotterranee. Entrambe le specie si nutrono di materiali contenenti cellulosa, inclusi libri, piante secche e mobilia, nonché legno strutturale. Mentre le termiti sotterranee si rifugiano sottoterra, le altre non hanno bisogno del suolo. Quando una colonia di termiti del legno secco riesce a farsi strada all’interno di un’abitazione, sono capaci di disperdersi in diverse stanze o piani.

Sebbene questa specie sia meno comune delle termiti sotterranee e diffuse specialmente nelle zone costali, negli stati del sud e del sud-ovest, i danni che provocano sono sostanziosi. È possibile identificarne l’infestazione dalle palline di escremento che lasciano nei pressi dei davanzali delle finestre e sono un primo segno di infestazione da sottoporre all’occhio clinico di un esperto.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016