Cimici da letto

Disinfestazione Cimici dei letti

Aspetto
Le cimici da letti sono insetti piatti e ovali, di colore marrone rossastro, la cui lunghezza va dai 4 ai 5 mm, o quanto il seme di una mela. Sono gonfi e rossastri dopo essersi nutriti di sangue.

Comportamento, abitudini e alimentazione
Le cimici si nutrono esclusivamente di sangue. In condizioni ostiche, sono in grado di sopravvivere fino ad un anno senza nutrirsi.
Preferiscono l’attività notturna, favorita dal sonno dell’ospite.

Come identificarle?
È possibile trovarle nelle crepe e nelle fessure, incluse le cuciture dei materassi, le lenzuola, la biancheria, dietro i battiscopa, le prese elettriche e le cornici dei quadri. Sono spesso rinvenute negli hotel, dove viaggiano da stanza a stanza e nelle valigie dei clienti, o altri effetti personali come borse o valigette.

Riproduzione
Le femmine possono depositare da una a cinque uova al giorno e da duecento a cinquecento in tutta la loro vita. In stanze dalla temperatura normale e con un’adeguata fonte di cibo, possono vivere per più di trecento giorni.

Disinfestazione Cimici dei letti

Segni di un’infestazione da cimici dei letti
Sono diversi i segni di una possibile infestazione di questi parassiti. La prima sarebbe vedere gli stessi insetti. Gli esemplari adulti sono all’incirca della stessa grandezza e forma di un seme di mela. Un secondo segno sono gli involucri di pelle. Quando gli insetti più giovani crescono, fanno la muta e trovarne la pelle può indicare la loro presenza. Dopo essersi nutrite, le cimici dei letti tornano ai loro rifugi per nascondersi. Un ultimo indizio sono le feci, che appaiono come macchie nere o marroni su superficie porosa o come accumuli neri o marroni su superficie non porosa.
Le punture possono indicare inoltre l’attività di questi insetti, ma è necessario individuare altri segni, poiché è facile che tali segni sulla pelle siano in realtà dovuti ad altri motivi.

Disinfestazione Cimici dei letti

Ulteriori informazioni
Le cimici sono minuscoli insetti notturni, privi di ali che appartengono alla famiglia delle Cimicidae.

Si nutrono di sangue umano e altri ospiti a sangue caldo. Di forma ovale, crescono fino ad un massimo di 4-5 mm. La colorazione varia dal marrone ruggine ad un marrone rossastro scuro. Gli esemplari adulti sono privi di ali e presentano dei corpi appiattiti.

Disinfestazione Cimici dei letti

Le cimici dei letti alla piasta di Petri
Sono sia piatte sulla zona dorsoventrale, sia fine, il ché crea loro grandi vantaggi. Possono nascondersi in posti inusuali, come nel retro dei battiscopa, nelle crepe del pavimento e sotto la moquette o nel retro di carte da parati allentate, rendendo difficile la localizzazione.

Non solo è difficile notarli, ma questi insetti vivono generalmente in colonie e hanno un distintivo odore dolciastro e sgradevole. Le macchie fecali sui materassi e nei pressi della biancheria sono anche segni di un’infestazione delle cimici.

Le punture delle cimici da letto possono provocare lividi pruriginosi sulla pelle e causare reazioni allergiche, come gravi pruriti, sebbene non tutti ne hanno.
Le cimici da letto esistono sin dai tempi più antichi e si trovano in tutto il mondo. Vi sono diverse specie, ma le più comuni (Cimex lectularius) si adattano facilmente all’ambiente umano.

Altre specie sono note per la loro preferenza verso pipistrelli e uccelli, ma si nutrono anche di esseri umani. Poiché sopravvivono nei nidi degli uccelli, è facile che riescano ad introdursi nelle case dove, specialmente sui tetti, è possibile trovarne molti.

Le Cimex lectularis hanno una grande distribuzione in tutto il mondo, per via soprattutto degli esseri umani, che li trasportano nei bagagli, fra i vestiti, nelle lenzuola o nella biancheria. Poiché vivono in posti inusuali, è possibile trovarli nelle piccole crepe vicino ai letti o nei piumoni e nelle lenzuola.

Come liberarsi da questi parassiti infestanti
È possibile prendere le cimici dei letti in qualsiasi posto – hanno infestato uffici, negozi, hotel, palestre e una quantità infinita di altri luoghi. Possono nascondersi nelle vostre valigie, negli effetti personali e persino su di voi, strappando un passaggio fino a casa vostra, al vostro condominio, villetta o appartamento. Una volta dentro, è estremamente difficile controllarli senza l’aiuto di uno specialista delle disinfestazioni con esperienza.
Un’infestazione da cimici dei letti non ha nulla a che vedere con la pulizia potreste prenderle anche nei migliori hotel e potrebbero essere trasportate nelle case più pulite in qualsiasi momento. Ma potreste ridurre le possibilità di una costosa infestazione da cimici dei letti prevenendo il loro arrivo.

Disinfestazione Cimici dei letti

In viaggio

Quando viaggiate, memorizzate l’acronimo S.L.E.E.P. (dormire) per ricordare i seguenti passaggi che vi aiuteranno ad evitare di portarle in casa.

  1. Sollevate e guardate in tutti i nascondigli possibili, inclusa la parte inferiore dei materassi, le spalliere e le testiere dei letti e la biancheria. Generalmente escono allo scoperto durante la notte per nutrirsi, ma durante il giorno è possibile trovarli ad un raggio di un metro e mezzo dal letto.
  2. Levate immediatamente i vestiti dalla vostra valigia, non appena tornati a casa da un viaggio, e passateli nell’asciugatrice per quindici minuti alla temperatura massima.
  3. Esaminate le superfici alla ricerca di un qualsiasi segno di infestazione, come sottili macchie color ruggine sulle lenzuola, sui materassi o sui coprimaterassi.
  4. Esaminate la valigia attentamente quando rimettete dentro i vestiti e una volta tornati a casa. Tenete sempre le valigie lontano dal letto e riponetela in un ripostiglio o in una zona della casa ben lontana dalla camera da letto.
  5. Posizionate le vostre valigie in uno scaffale apposito che non si trovi nei pressi del letto o delle pareti, dato che le cimici dei letti spesso si nascondono dietro le testiere dei letti, dietro i quadri, le cornici delle fotografie e nei pannelli delle prese elettriche.

A casa
Una volta a casa, seguite questi semplici consigli per tenere a bada gli insetti.

  1. Eliminate il disordine dalla vostra casa, che permette di trovare le cimici dei letti con più facilità.
  2. Lavate la vostra biancheria da letto alla massima temperatura consentita dal tessuto.
  3. Ispezionate accuratamente qualsiasi mobile di seconda mano alla ricerca di cimici dei letti prima di introdurlo in casa.
  4. Analizzate spesso la vostra casa – dopo un trasloco, un viaggio, quando un tecnico vi fa visita o quando un ospite trascorre la notte da voi.

Avete riscontrato la presenza della cimici da letto?
Contattate immediatamente un esperto di disinfestazione della ditta Disinfestazioni24 al nostro numero verde presente sul sito, o ditelo al proprietario della casa nel caso in cui siate in affitto, in modo che possano studiare un trattamento specializzato per il vostro caso. Le cimici si riproducono velocemente, dunque una localizzazione precoce è fondamentale per prevenire un’ infestazione più grande.

Se cerchi un servizio disinfestazione cimici Roma, clicca qui.

PREVENTIVO DISINFESTAZIONE cimici dei letti

Siamo al tuo servizio per Interventi di disinfestazione da Cimici dei Letti. Chiamaci o Invia una richiesta di Preventivo disinfestazione Cimici dei Letti senza alcun impegno. Sconto immediato di €10 per i nuovi clienti!

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016