trappole per topi

Le Trappole per Ratti

Sono disponibili in vendita molti tipi di trappole per eliminare da sé gli animali infestanti. Sono molto popolari le trappole con la colla topicida, le quali fanno in modo che il topo rimanga intrappolato in un adesivo appiccicoso. Incapace di muoversi, il topo spesso muore per ipotermia.

Questo genere di trappole vengono piazzate lungo i percorsi tracciati dai ratti, che è possibile identificare grazie ad alcuni segnali, come ad esempio la presenza di macchie di grasso depositate sulle superfici lungo le quali si spostano, come tavole e pavimenti. Potrebbe essere necessario piazziare più trappole perché siano efficaci: i ratti sono in grado di saltare, evitando così la prima trappola.

È consigliabile posizionare qualcosa che attragga il roditore nelle trappole successive: fra questi cibi o materiali utili per creare la tana. È sconsigliato utilizzare materiali oleosi o unti, dal momento che li aiuterebbero a scivolare sulla colla, impedendone l’efficacia.
Le classiche trappole a scatto, o trappole a mascella, sono progettate per catturare i ratti.

Queste trappole hanno una barra, o mascella, che si chiude velocemente, uccidendo il roditore. Il loro piazzamento segue il criterio delle colle topicide. I ratti evitano i nuovi oggetti, quindi come con le altre, potrebbero richiedere l’utilizzo di qualche materiale che attragga il ratto.

Le trappole elettriche uccidono il ratto con l’utilizzo dell’elettricità. Poiché i ratti diffidano degli oggetti a loro sconosciuti, potrebbero impiegarci un po’ prima di risultare efficaci. Inoltre, essendo elettriche, hanno bisogno di una batteria o un attacco di corrente.
Come detto, i ratti sono animali molto cauti nei confronti di qualsiasi oggetto si frapponga all’improvviso sul loro abituale tragitto verso il cibo.

Per questo motivo, inizialmente eviteranno le varie trappole, rendendole inutili. Se poi hanno delle brutte esperienze con esse, sarà davvero difficile ingannarli. Le trappole richiedono spesso un grande sforzo e una preparazione preventiva.

Una trappola piazzata in maniera inadeguata, non solo risulterà inefficace, ma potrebbe rappresentare un pericolo per esseri umani e animali domestici. Inoltre, se la trappola funzionerà, il padrone di casa dovrà addossarsi lo scomodo onere di disporre della carcassa. È meglio consultare un esperto del settore, in caso di infestazione.

Chiudi il menu