Disinfestazione Periplaneta Fuliginosa

Caratteristiche, identificazione e controllo

disinfestazione periplaneta fuliginosa
disinfestazione periplaneta fulignosa

Nome Latino: Periplaneta Fuliginosa

Aspetto

La Periplaneta Fuliginosa (blatta color marrone scuro simile alla blatta orientalis e blatta longipalpa) è un parassita comune in tutte le zone d’Italia. Questo parassita che vive soprattutto all’esterno, prende il suo nome dalla colorazione uniforme di un nero tendente al marrone e, da adulto, raggiunge la lunghezza di 38 mm. Questi abili volatori hanno ali che si estendono oltre il loro corpo.

Comportamento, dieta e abitudini

All’esterno, troviamo la Periplaneta Fuliginosa in luoghi caldi, molto umidi e protette dagli elementi. Poiché questo insetto è incline alla disidratazione, la disponibilità di aree umide è necessaria alla sua sopravvivenza. Intorno alle case e alle costruzioni, la blatta Periplaneta Fuliginosa può trovarsi nelle cavità degli alberi, sotto il pacciame e la copertura per la terra, intorno ai soffitti e ai cornicioni, o in aree dove potrebbero crearsi problemi di umidità. La blatta Periplaneta Fuliginosa riesce ad entrare facilmente nelle abitazioni, attraverso aperture o fessure sotto i rivestimenti, attraverso il sottotetto o le tegole, aperture intorno alla lavanderia e penetrazioni di tubature, nonché attraverso porte e finestre aperte.

L’attività alimentare delle blatte color marrone scuro è più evidente durante le ultime ore del crepuscolo o le prime ore dell’alba, quando gli insetti lasciano i loro rifugi per procacciare cibo. Questi profittatori si nutrono di qualsiasi cibo a disposizione, inclusi gli avanzi, gli insetti morti, materie fecali e vegetali. Non è inusuale vedere questi insetti abbeverarsi quando l’acqua è a disposizione.

Riproduzione

A seconda delle condizioni ambientali, il tempo necessario ad una blatta Periplaneta Fuliginosa per svilupparsi, da uovo ad adulto, varia moltissimo, dai 160 ai 716 giorni. Da adulto, un’esemplare femmina vive una media di 218 giorni, mentre il maschio una media di 215 giorni. Durante la sua vita, la femmina produce all’incirca dieci sacche di uova, o ootheche, che contengono a loro volta fino a venti uova. Queste sacche vengono attaccate ad una superficie protetta ad un giorno dal concepimento, dove rimarranno finché le giovani blatte non si schiuderanno.

Segni di un’infestazione di blatte Periplaneta Fuliginosa

Osservazione

Le blatte sono una delle specie più comuni. Vivono generalmente all’esterno e possono essere viste soprattutto di notte, in cerca di cibo attorno ai giardini, che corrono dentro e fuori l’edera o altre erbe copri suolo, nonché dentro ed attorno alle grondaie e al sottogronda di case e costruzioni. Questi insetti diventano infestanti

quando, attratte dalle luci all’interno, riescono ad introdursi in casa o nelle costruzioni attraverso delle aperture nelle finestre, nelle porte e altre fessure della casa.

Escrementi

Materiale fecale ed escrementi sono frequenti nei luoghi in cui si trovano le blatte.

Sacche di uova

Attaccate ad una superficie ad un giorno dalla loro creazione, lunghe dagli 1.1 agli 1.4 cm, dal colore che va dal marrone scuro al nero, le sacche di uova, o ooteca, vengono frequentemente rinvenute nelle aree frequentate da questa specie.

Ulteriori informazioni

disinfestazione periplaneta fuliginosa
disinfestazione periplaneta fuliginosa

Nonostante le blatte color marrone scuro siano imparentate con le blatte americane, sono leggermente più piccole e di un colore uniformemente tendente al mogano. Le ninfe sono dello stesso colore degli adulti e le estremità delle loro antenne sono bianche. Le blatte color marrone scuro crescono fino ai 3.8 cm di lunghezza. Entrambi i sessi hanno ali più lunghe del loro addome. Le blatte color marrone scuro sono in grado di volare e sono attratte dalla luce.

Le loro ooteche, o capsule di uova, contengono in media venti uova. Ogni femmina è capace di produrre fino a 32 ooteche in tutta la sua vita. Le ninfe subiscono diversi stadi evolutivi, successivamente ai quali si sviluppano come adulti. La durata della vita di una blatta color marrone scuro è in media di oltre un anno, benché possano vivere anche fino a due anni in condizioni ideali.

Anche se le blatte color marrone scuro preferiscono nutrirsi di materiale vegetale in decomposizione, consumano qualsiasi forma di cibo disponibile. Sono insetti notturni e durante il giorno si nascondono in luoghi stretti, rendendosi inavvicinabili per umani e predatori. Rinvenibili generalmente nelle cavità degli alberi, nelle coperture di scandole in legno e nelle grondaie, le blatte color marrone scuro prosperano nelle zone umide, buie e poco ventilate. All’interno, si riproducono nelle mansarde, dove la colonia può crescere indisturbata.

Preferiscono luoghi non abitati, come serre, vivai e giardini ma possono divenire dei parassiti da interni. Sono insetti infestanti particolarmente problematici in città grandi.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016