Come Eliminare le Blatte Germaniche?

La blattella germanica o Blatta Fuochista (blatta germanica) è uno scarafaggio conosciuto in tutto il mondo.

Gli adulti sono facilmente identificabili per la colorazione marrone chiaro, con due strisce orizzontali situate su l dorso, immediatamente dietro la testa, e crescono fino ad una lunghezza di 1,6 cm.
Gli esemplari più giovani, o ninfe, sono più scure, quasi nere, sempre con strisce nere dietro la testa.

blatta germanica in bagno

Anche se gli adulti di blattella germanica sono provvisti di ali, raramente volano, preferendo correre.

  • Comportamento, alimentazione e abitudini

Benché siano capaci di vivere all’esterno in ambienti tropicali, gli esemplari di blattella germanica si trovano spesso negli interni, con una preferenza per le aree più calde e più umide dell’abitazione.
Nelle case, questi insetti, si trovano spesso nelle cucine e nei bagni, ma si spostano anche in altre aree della casa, se trovano cibo e umidità.

blatta germanica
Blatta germanica.

Nella maggior parte dei casi, essi vengono introdotti in casa attraverso borse, scatole o cartoni. Possono essere introdotti anche attraverso elettrodomestici usati. Nei condomini, questi scarafaggi si spostano facilmente da un appartamento all’altro, utilizzando l’impianto idraulico comune e le tubature come autostrade.

Gli esemplari di blattella germanica sono saprofagi, capaci di nutrirsi di qualsiasi fonte di cibo disponibile, incluso il dentifricio, il sapone e le rilegature dei libri. Questo insetto infestante è famoso per la sua capacità di approfittare della più piccola quantità di cibo disponibile, nutrendosi delle briciole rimaste dalla pulizia o dei piatti sporchi che rimangono nel lavello per tutta la notte

  • Riproduzione

La capacità di riprodursi velocemente caratterizza questa specie. Gli esemplari femmina hanno bisogno di accoppiarsi solo una volta. Dopo l’accoppiamento, e in circostanze normali, produrranno in media dalle quattro alle sei sacche di uova, o ooteche, con al loro interno dalle trenta alle quaranta uova. Queste sacche sono quindi trasportate dalla femmina per uno o due giorni prima della schiusa. A seconda delle condizioni, il periodo dello sviluppo da uova ad adulti, varia dai 54 ai 215 giorni, mantenendo però quasi tutti una media di 100 giorni. Da adulto, la blattella germanica è in grado di sopravvivere ovunque dai 100 ai 200 giorni.

Le Ninfe della Blatella Germanica

Le femmine di blattella germanica creano delle sacche di uova conosciute con il nome di ooteche. Queste ooteche rimangono attaccate all’addome della femmina finché non sono pronte a schiudersi.

ninfe blatta germanica

Le ninfe di blattella germanica somigliano a quelle adulte, con l’unica differenza che sono molto più piccole di quest’ultime, non hanno le ali e non sono capaci di riprodursi.
Crescendo, le ninfe cambiano diverse volte il loro esoscheletro. Lo stadio ninfale dura all’incirca cento giorni.

Dopo la muta finale, le ninfe di blattella germanica sono pienamente sviluppate, dotate di ali e capaci di riprodursi.

Le ninfe di blattella germanica  sono simili agli adulti della loro specie. Quelle che hanno appena fatto la muta sono di colore bianco e per questo vengono spesso scambiate per scarafaggi albini.

Nonostante ciò, la cuticola bianca che le ricopre si scurisce gradualmente, indurendosi. Gli esemplari di blattella germanica possono nutrirsi della loro stessa muta. Talvolta le ninfe sono di colore marrone scuro o nero, caratterizzate da un’unica striscia lucente che corre lungo il dorso.

Le blattelle germaniche  sono attive soprattutto di notte, nascondendosi nelle crepe durante il giorno. Grazie alle loro dimensioni, le ninfe sono in grado di nascondersi in spazi inaccessibili a degli scarafaggi più grandi.

In condizioni ottimali e favoriti dalle temperature di una stanza al chiuso, le ninfe di blattella germanica possono completare il loro sviluppo tra i cento e i duecento giorni.

Le ninfe inoltre emettono feromoni collettivi attraverso le feci. Questo incrementa l’aggregazione fra simili. Con il crescere del numero di scarafaggi, l’odore dei feromoni potrebbe divenire evidente. Questo odore di stantio è un segno di infestazione.

Segni di un’Infestazione di Blatta Germanica

  • Feci
    Le feci di questa specie appaiono come del materiale piccolo, scuro, simile al pepe, rimasto sul bancone o nei cassetti. Le macchie fecali si presentano come chiazze scure o strisce, alcune leggermente sollevate, negli angoli delle stanze, lungo i telai delle porte o in piccole crepe e fessure nel muro.
blatta-germanica-sul-cibo  
  • Capsule delle uova
    Poiché le femmine trasportano le sacche di uova per uno o due giorni prima di depositarle, è possibile rinvenire delle sacche vuote nelle zone frequentate da questi esemplari.
  • Fetore
    Le blattelle germaniche sono conosciute anche per i diversi composti odorosi che secernono. Quando le colonie sono molto numerose, è possibile trovare un odore tenue, o come alcuni l’hanno nominato, di “stantio”.

Fonte: Disinfestazione Blatte Bologna

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016