Disinfestazione Mecotteri

Aspetto
I mecotteri vengono chiamati anche mosche scorpione per via dei maschi di una famiglia (Panorpidae), i cui addomi e genitali rigonfi rimandano alla coda ed al pungiglione di uno scorpione.
I mecotteri hanno due paia di ali e due forti zampe posteriori, che utilizzano per cacciare le prede. Benché abbiano ali doppie, i mecotteri volano lentamente ed in maniera irregolare.

mocoptera
Nonostante dall’aspetto sembrino pericolosi, non vi è notizia di mecotteri che abbiano aggredito esseri umani. Inoltre è raro trovarli in gruppi, preferendo vivere in coppie isolate. 

  • Comportamento, alimentazione e abitudini

A seconda della specie, alcune larve di mecotteri sono predatori. Altre si nutrono di materiale organico umido e in decomposizione , tra cui carogne. Le larve somigliano a piccoli bruchi, con occhi composti e piccole antenne. Durante l’impupamento, i mecotteri si nascondono sotto suoli sconnessi, riemergendo come mosche adulte.

Riproduzione
I rituali di accoppiamento e di alimentazione dei mecotteri sono di grande interesse per la comunità scientifica. Gli esemplari femmina selezionano il loro partner in base all’offerta di prede. I mecotteri sono anche conosciuti come mosche appese, dato che talvolta si appendono ai rami delle piante per mimetizzarsi con l’ambiente circostante. Così facendo, piombano sugli insetti più piccoli.

Segni di un’Infestazione di Mecotteri

I mecotteri non invadono gli spazi chiusi, di conseguenza non ne abbiamo tracce all’interno. E’ possibile imbattersi negli esemplari adulti all’aperto. Li troviamo generalmente nella vegetazione.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016