Cosa fare quando vi é morto un topo o ratto in posti inacessibili facilmente

 

I metodi “casalinghi” fai da te sono vivamente sconsigliati

topo morto decomposizioneCerti metodi di eliminazione casalinghi fanno sì che sia difficile raggiungere alcuni dei cadaveri dei topi uccisi, i quali non vengano rinvenuti fino a che non iniziano a puzzare perché in decomposizione. Il passo più importante per eliminare l’odore dalla vostra casa è certamente trovare la carcassa e disporne.

 

 

Molto spesso però i corpi dei roditori si trovano all’interno dei muri o sulle travi. In questi casi è necessario sopportare l’odore finché non sparisce naturalmente. Il tempo necessario alla decomposizione del cadavere di un topo dipende da molti fattori, inclusi la grandezza dell’animale, la temperatura, l’umidità e l’accesso di mosche e altri insetti netturbini. Generalmente ci vogliono almeno tre settimane perché il processo venga completato. Certo, è possibile contattare un muratore che rompa il muro e successivamente lo ricostruisca, ma si tratterebbe comunque di sostenere una spesa non indifferente.
Anche dopo l’eliminazione della fonte dell’odore, esso persiste anche per altre due settimane. È necessaria una ventilazione naturale per accelerare la dispersione dell’odore. Tenere le finestre aperte e utilizzare dei ventilatori può risultare efficace, oltre che utilizzare dei deodoranti per ambienti e disinfettanti.

 

Precauzioni
È fondamentale utilizzare i guanti e delle mascherine respiratorie mentre vengono pulite le zone infette, dato che i roditori sono portatori di numerose malattie. Gli abiti indossati durante la disposizione del topo devono essere gettati.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016