Prove della Presenza di Termiti

Le termiti del legno secco creano i termitai all’interno del legno di cui si nutrono. Consumando il legno, scavano labirinti fatti di camere e gallerie all’interno dei muri e della mobilia. Lasciano degli accumuli di feci, simili a palline, dove hanno mangiato o nidificato.

Le termiti del legno secco sono anche la causa della cedevolezza di pavimenti, soffitti e muri e le aree che si lasciano alle spalle spesso appaiono danneggiate come da un’infiltrazione di acqua. Dopo aver compiuto il volo nuziale, le termiti perdono le ali ed è possibile trovarne mucchietti, simili a scaglie di pesce.

Le termiti del legno secco preferiscono climi caldi, tipici del meridione, mentre le termiti sotterranee sono diffuse in tutto il continente statunitense. Quest’ultime costruiscono il termitaio nel terreno e possono spostarsi in superficie alla ricerca di cibo.

Si introducono in casa attraverso le fondamenta danneggiate o aperte, come anche attraverso canali costruiti con il fango, la loro saliva e le loro feci. Questi tunnel sono marroni, secchi e di forma cilindrica. La loro presenza nei pressi delle fondamenta sono un sicuro segno di infestazione. Come le termiti del legno secco, anche quelle sotterranee danno vita ad un casta riproduttiva, la quale indica la presenza di una colonia matura.

 

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0698381016
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0698381016