Richiedi un Preventivo

Richiedi ORA un Preventivo

Servizi di Disinfestazione

gli infestanti

Chiudi il menu

Gli scarafaggi (blatte) esistono da centinaia di milioni di anni, e oggi, ci sono circa 4.000 specie in tutto il mondo. Gli scarafaggi possono trasmettere malattie di origine alimentare e provocare reazioni allergiche. All’interno di una casa gli scarafaggi possono prosperare ovunque e riprodursi rapidamente, sono onnivori

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Ridurre le fonti d'acqua e cibo specialmente in cucina
  • Pulire scrupolosamente l'ambiente abitato in particolare i bagni e la cucina
  • Conservare tutti gli alimenti coperti e in contenitori sigillati
  • Sigillare possibili vie d'entrata dal circuito fognario

ultime news dalla categoria ...

Le cimici dei letti che pungono l’uomo sono insetti ematofagi, per i quali il sangue rappresenta l’unica fonte di nutrimento. Durante il giorno si rifugiano nei materassi, nelle giunture dei letti, nelle fessure di muri e pavimenti, nel mobilio e dietro i quadri. Di notte si nutrono ad intervalli sull’uomo mentre dorme, tornando ai loro rifugi solo dopo aver completato il pasto di sangue.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Controllare i vostri effetti personali, soprattutto dopo i viaggi, per identificare segni di strisce di sangue o di escrementi
  • Guarda se vi sono lividi pruriginosi sulla pelle
  • Identificare le cimici vive nelle aree sopra indicate
  • Ispezionare le camere per i segni evidenti di cimici quando si viaggia, specialmente tra i materassi

ultime news dalla categoria ...

Le pulci sono parassiti pungenti che irritano gravemente la pelle e possono trasmettere malattie come il tifo e la peste. Le pulci preferiscono ambienti caratterizzati da scarsa pulizia e con presenza di detriti organici dei quali le larve possono nutrirsi. Le pulci adulte si nutrono di sangue, lasciando punture pruriginose sulla pelle.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Tenere puliti i spazi adiacenti all'abitazione.
  • Pulire le aree dove gli animali riposano per ridurre il numero di pulci
  • Ispezionare le aree dentro e fuori casa per identifcare tracce di pulci

ultime news dalla categoria ...

Ci sono molte specie di zecche in Italia e in realtu00e0 non sono degli insetti, ma aracnidi. Le zecche adulte hanno otto zampe e le dimensioni possono variare da piccole a molto grandi. Le zecche si nutrono di sangue e sono portatrici di molte malattie. Non bisogna mai rimandare la disinfestazione da questi parassiti in quanto possono essere letali per l’uomo e animali.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • In caso di paseggiate sul prato con animali, indossare scarpe con il collo alto o infilare i pantaloni nei calzini
  • Mantenere il prato curato tagliandolo regolarmente
  • Se vi ritrovate una zecca attaccata alla pelle e non sapete come rimuovere correttamente, recarsi immediatamente al pronto soccorso

Le zanzare sono degli insetti infestanti molesti e possono trasmettere malattie come il virus del Nilo occidentale, dengue e malaria. Le zanzare, specialmente esemplari femminili, sono meglio note per l’abitudine di nutrirsi di sangue per poi deporre le uova.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Ridurre fonti stagnante d'acqua, pulire le grondaie intasate
  • Fare uso e non abusare di repellenti per zanzare
  • Evitare di far uso di profumi dal momento che i profumi possono attirare le zanzare

ultime news dalla categoria ...

Non vi è un essere vivente, sostanza o materiale che non entri in contatto con le mosche. La caratteristica del loro apparato boccale e il continuo peregrinare alla ricerca di substrato organico sul quale posarsi per deporre le uova o per nutrirsi, rendono questo insetto il veicolo principale della diffusione di tifo, peste, lebbra, colera ed altre pericolose epidemie.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Rimuovere eventuali rifiuti, poiché la maggior parte delle mosche preferiscono l'umido, cibo in decomposizione, tra cui rifiuti di origine animale
  • Tenere i bidoni dell'immondizia puliti e coperti
  • Tenere porte e finestre chiuse o installare le zanzariere per ridurre l'infestazione
  • Conservare frutta e generi alimentari in contenitori coperti

ultime news dalla categoria ...

Le vespe sono tipicamente descritte come insetti pungenti simili alle api. A differenza delle molte specie di vespe femmine che possono pungere, i maschi non pungono. Non tutte le vespe pungono ma se si viene punti ripetutamente, c’è il rischio di provocarsi lesioni gravi e persino la morte.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Non lasciare le lattine e drink vari scoperti
  • Coprire i rifiuti organici fuori casa e tenere chiusi i cassonetti
  • Sigillare eventuali buchi che danno l'accesso agli insetti in casa, compreso il sottotetto
  • Soprattutto a fine estate, quando si fanno i picnic, evitare di lasciare il cibo non coperto

Le formiche sono insetti sociali che vivono in gruppi organizzati. Noti per le loro peculiari tre segmenti corporei e antenne gomitate, le formiche sono facili da identificare, ma spesso difficili da eliminarle. Mentre ci sono circa 700 specie in Italia, solo poche decine sono dannose per le case.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Controllare evidenza di formiche nei bagni, cucina e dispensa
  • Tenere puliti i tavoli e banconi in cucina
  • Non lasciare il cibo per animali nelle ciotole per tanto tempo
  • Controllate la presenza di grandi formiche nere, probabilmente avete le formiche carpentiere che vi rosicchiano il legno
  • Controllare e riparare immediatamente le perdite d'acqua in casa

ultime news dalla categoria ...

Ci sono circa 3.000 specie di termiti denominati, di cui una minima parte in Italia. Se da un lato questi parassiti sono utili all’ambiente in quanto divorano rifiuti forestali, dall’altra causano grossi danni economici, sopratutto ai singoli cittadini rovinando mobili di valore.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Eliminare qualsiasi contatto di legno non trattato con la terra per ridurre le probabilitu00e0 di una infestazione da termiti
  • Ridurre l'umiditu00e0 nei pressi delle fondamenta della casa
  • Rimuovere il legno di scarto nelle zone limitrofe all'abitazione
  • Non conservare la legna a contatto con la terra

ultime news dalla categoria ...

Le api sono insetti protetti e benefici che impollinano molte delle nostre colture e fiori. Senza le api, il nostro approvvigionamento alimentare cambierebbe radicalmente. Mentre ci sono circa 2.000 specie di api in Italia, la cosa piu00f9 nota delle api è il miele. Le punture delle api possono essere molto dolorose, in caso di emergenza contattare il 115 e richiedere un apicoltore.

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

  • Ridurre il numero di piante fiorenti nelle aree frequentate da animali e persone
  • Chiudere tutti i fori da dove possono entrare le api
  • Controllare segni evidenti di api che entrano e escono dai edifici