Disinfestazioni24
Via Francesco Massi,12 Roma, RM 00152
Phone: 800 864 528
numero verde pronto intervento disinfestazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

disinfestazione Foridi


Aspetto
ForidiLa maggior parte sono nere o marrone opaco, ma alcune hanno una colorazione giallastra. Molto piccole ( dagli 0,5 ai 5,5 mm). Il torace arcuato degli esemplari adulti da loro un aspetto gibboso.


Comportamento, alimentazione e abitudini
Il volo breve ed erratico è una loro caratteristica. Gli adulti hanno la peculiare abitudine di correre velocemente sullesuperfici dei vetri, degli schermi televisivi, dei tavoli, dei muri e del fogliame delle piante. Vengono spesso scambiati per dei “moscerini”.

Di cosa si nutrono i foridi?
Alcune specie si nutrono di funghi, mentre altre sono parassiti di diversi insetti.


Riproduzione
Le larve si sviluppano in aree umide, dove sono presenti materiali organici e acqua stagnante. Le larve dei foridi si sviluppano anche all’interno dei corpi animali. L’intero ciclo vitale dura circa 25 giorni, a seconda delle condizioni ambientali e della disponibilità di cibo.


Segni di un’infestazione di foridi
Il segno più lampante è la presenza di esemplari adulti. È possibile osservarli ronzare attorno alle stanze e muoversi freneticamente sui banconi o sulle superfici.


Ulteriori informazioni
Dati sui foridi
I foridi sono anche conosciuti come “mosche delle fognature”. Ad occhio nudo, appaiono simili in aspetto alle mosche da frutta, con corpi che misurano in lunghezza dagli 0,5 ai 5,5 mm. I foridi sono spesso chiamati “mosche gobbe”, essendo caratterizzati dai toraci gibbosi. La colorazione varia dal nero, al marrone, al giallo. È possibile trovarli in tutto il mondo, ma preferiscono lecalde aree tropicali.


I foridi sono conosciuti da regione a regione anche come “mosche scattanti” o “mosche delle bare”, perché preferiscono materiale organico umido in decomposizione, sia come fonte di nutrimento che come luogo in cui deporre le uova. Sono ghiotti di carne putrefatta ed è nota la loro preferenza verso le carcasse piuttosto che verso la verdura avariata. I foridi sono in grado di creare grandi colonie all’interno delle bare, suscitando l’interesse anche degli studiosi di medicina legale. Alcune specie di foridi vengono utilizzate come agenti biologici di controllo per le formiche di fuoco.


Ciclo vitale
Come la maggior parte delle mosche, i foridi attraversano quattro stadi evolutivi, dall’uovo, alla larva, alla pupa e, per finire, lo stadio adulto. A seconda della specie, della temperatura e dell’ospitalità dell’ambiente, i foridi impiegano dagli 11 ai 22 giorni prima di divenire adulti.


Controllo e Monitoraggio dei Foridi
ForideÈ difficile per i proprietari di casa controllare queste mosche utilizzando esclusivamente dei pesticidi. La situazione deve essere ben valutata, determinando la fonte dell’infestazione. Si tratta di una tubatura intasata o di una rotta? E’ un condotto fognario intasato o uno rotto? Nei diversi casi, vi è bisogno di rimuovere il pavimento e di riparare la tubatura; il suolo attorno alla rottura deve essere rimosso. Immettere degli agenti chimici nella tubatura raramente da risultati. La migliore soluzione per questo problema è pulire manualmente i condotti (rimuovendo quanto più materiale organico possibile) e successivamente utilizzare un detergente biologico con cadenza regolare (ogni due settimane).

PREVENTIVO DISINFESTAZIONE MOSCHE

Siamo al tuo servizio per Interventi di disinfestazione da Mosche e Moscerini. Chiamaci o Invia una richiesta di Preventivo disinfestazione Mosche senza alcun impegno. Sconto immediato di €10 per i nuovi clienti!

diritto d'autore

A norma della legge sul diritto d'autore e del codice civile è vietata la riproduzione delle opere digitali integranti questo sito , consistano esse in testi, immagini (ad eccezione di quelle concesse con licenza Common Creative), suoni e qualsiasi altra espressione creativa, con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni su qualsiasi tipo di supporto magnetico o altro, senza autorizzazione scritta degli autori. Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi alla ideazione e progettazione per la comunicazione visiva, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 nr.518 e D.L.16 novembre 1994 nr.685.

Disinfestazioni24.it 2014 - Servizi specializzati di disinfestazione civile e industriale - P.Iva 12988281007