Disinfestazioni24
Via Francesco Massi,12 Roma, RM 00152
Phone: 800 864 528
numero verde pronto intervento disinfestazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Punture di scorpione


Tutti gli scorpioni utilizzano le punture come meccanismo di difesa o come arma per interdire la preda, ma la sua efficacia sugli esseri umani varia a seconda della specie.
Alcune punture sono tenui, come quelle di un’ape: hanno come conseguenza dolore e un piccolo rigonfiamento, morbido al tatto. Tuttavia esistono anche degli scorpioni capaci di causare sintomi ben più gravi, che possono condurre alla morte i soggetti più sensibili, come bambini e anziani.
Una caratteristica che accomuna tutti gli scorpioni è la presenza di veleno nel pungiglione, generalmente di natura neurotossica. Una delle specie più mortali viene chiamata “scorpione dalla coda robusta” (Androctonus australis). Lo troviamo in Nord Africa e in Medio Oriente.
Un altro esemplare dotato di veleno mortale è lo scorpione del deserto, conosciuto anche come “scorpione giallo” per via del suo aspetto. Questa specie produce uno dei più pericolosi veleni e uccide le sue prede con grande facilità. Una volta punti, i sintomi includono febbre, coma, convulsioni, battiti cardiaci accelerati, pressione sanguigna e aumento della secrezione di liquidi nei polmoni. Come lo Androctonus australis, lo scorpione giallo si trova principalmente in Nord Africa e in Medio Oriente.
La maggior parte degli scorpioni non hanno un veleno tale da risultare letale per l’essere umano. Un esempio è lo scorpione imperatore, la cui puntura somiglia a quella di un’ape. Questo scorpione non è aggressivo e colpisce solo se provocato. Le specie di colore nero corvino vengono spesso allevate come animali domestici.
Se venite punti da uno scorpione, contattate un medico.

diritto d'autore

A norma della legge sul diritto d'autore e del codice civile è vietata la riproduzione delle opere digitali integranti questo sito , consistano esse in testi, immagini (ad eccezione di quelle concesse con licenza Common Creative), suoni e qualsiasi altra espressione creativa, con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni su qualsiasi tipo di supporto magnetico o altro, senza autorizzazione scritta degli autori. Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi alla ideazione e progettazione per la comunicazione visiva, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 nr.518 e D.L.16 novembre 1994 nr.685.

Disinfestazioni24.it 2014 - Servizi specializzati di disinfestazione civile e industriale - P.Iva 12988281007