Disinfestazioni24
Via Francesco Massi,12 Roma, RM 00152
Phone: 800 864 528
numero verde pronto intervento disinfestazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Amblipigi


Un altro membro degli aracnidi, l’amblipigo è noto per le sue lunghe zampe anteriori, simili a fruste. Questa specie non fa parte della famiglia degli scorpioni, ma sembra quasi un incrocio fra un ragno ed uno scorpione. Sono classificati come parte dell’ordine Amblypygi, phylum Arthropoda. Non devono essere confusi con gli uropigi, detti anche scorpioni frusta, o i solifugi, chiamati anche scorpioni del vento.
Gli amblipigi vivono in umidi habitat tropicali o subtropicali. Durante il giorno scelgono come nascondigli foglie o detriti, mentre di notte escono allo scoperto per cacciare e nutrirsi. Alcune specie vivono in cunicoli, mentre altre si rintanano in casa. Sono state stimate almeno 150 specie conosciute di amblipigi.
Queste creature misurano dai 10 ai 25 cm, incluse le zampe. Le zampe anteriori sono molto più lunghe del resto del corpo e hanno la funzione di sensori, per individuare le prede e fare da navigatore durante la notte. Si muove lateralmente, con le zampe che indicano la strada. Contemporaneamente, le parti che compongono la bocca, simile a zampe e nota come pedipalpi, catturano e trattengono la preda.
La sezione comprendente il corpo, il cefalotorace, ha un grande guscio protettivo, detto carapace. Presenta un paio di occhi rivolti in avanti e tre paia ai lati. Questa specie è inoffensiva per gli esseri umani e non sono velenosi.
È possibile trovarli nelle zone tropicali del Nord e del Sud America, in Asia ed in Africa. Vivono al di sotto di corteccie o delle rocce e spesso si introducono in casa. Sono presenti anche nelle foreste, nelle macchie e nei deserti.

diritto d'autore

A norma della legge sul diritto d'autore e del codice civile è vietata la riproduzione delle opere digitali integranti questo sito , consistano esse in testi, immagini (ad eccezione di quelle concesse con licenza Common Creative), suoni e qualsiasi altra espressione creativa, con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni su qualsiasi tipo di supporto magnetico o altro, senza autorizzazione scritta degli autori. Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi alla ideazione e progettazione per la comunicazione visiva, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 nr.518 e D.L.16 novembre 1994 nr.685.

Disinfestazioni24.it 2014 - Servizi specializzati di disinfestazione civile e industriale - P.Iva 12988281007