Disinfestazioni24
Via Francesco Massi,12 Roma, RM 00152
Phone: 800 864 528
numero verde pronto intervento disinfestazione

DISINFESTAZIONI24 - DITTA DI DERATTIZZAZIONE

  • ditta derattizzazione
  • derattizzazione magazzini alimentari
  • derattizzazione fabbriche alimentari industriali
  • derattizzazione condominio
  • derattizzazione scuola
  • derattizzazione bar ristorante
  • Cerchi una Ditta di Derattizzazione a cui affidare la risoluzione del problema di infestazione e il monitoraggio dei roditori?
    Contattaci al numero verde 800 864 528
    per una consulenza senza impegno.

  • Interventi mirati per derattizzazione capannoni industriali e derattizzazione magazzini
    Contattaci al numero verde 800 669 839 per una consulenza non impegnativa

  • Derattizzazione, Controllo e Monitoraggio Roditori nelle fabbriche alimentari e catene di stoccaggio alimentare
    Contattaci al numero verde 800 864 528 per una consulenza senza impegno

  • Interventi mirati per la Derattizzazione del Condominio
    Se sei un Amministratore del Condominio o Residente, chiamaci per prenotare un intervento di derattizzazione
    o informarti sulle ultime normative sulla derattizzazione 800 864 528

  • Siamo specializzati nei Interventi di Derattizzazione e Controllo Roditori
    nelle Scuole, Asili Nido, Abitazioni Private, Parchi e Aree Verdi
    Chiamaci per richiedere un appuntamento o una consulenza senza impegno 800 864 528

  • Garantiamo massima discrezione, professionalità e riservatezza nei interventi di Derattizzazione e Controllo dei Roditori nei Ristoranti, Pizzerie, Bar e altre Attività Commerciali.
    Chiamaci per prenotare un intervento al numero verde 800 864 528

Preventivo Derattizzazione
disinfestazione preventivo
richiedi preventivo disinfestazione
  1. Nome(*)
    Valore non valido
  2. Telefono(*)
    Valore non valido
  3. CAP(*)
    Valore non valido
  4. Email
    Valore non valido
  5. Richiesta
    Valore non valido
  6. Codice Promo
    Valore non valido
  7. Inviando la richiesta acconsento al trattamento dei dati secondo D.Lgs. 193/2003

Ratti e Precauzioni per la Salute

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Malattie trasmesse dai ratti


I morsi e i graffi dei ratti possono portare malattie e causare la febbre da morso di ratto. La sua urina è responsabile della trasmissione di leptospirosi, causa di danni ai reni ed al fegato. Può essere contratta anche maneggiando o inalando gli escrementi. Le complicazioni includono danni al fegato e ai reni, nonché problemi cardiovascolari.
La coriomeningite linfocitaria, una malattia data da infezione virale, viene trasmessa attraverso la saliva e l’urina dei ratti. Alcuni hanno a che fare con effetti a lungo termine, mentre altri hanno solo un malessere temporaneo.
Una delle malattie da ratti storicamente più pericolosa è la peste bubbonica, detta anche “Peste nera” e le sue varianti. L’infezione avviene quando attraverso il morso della pulce del ratto. Queste pulci sono state ritenute responsabili della morte di milioni di persone durante il medioevo. Dalla peste bubbonica al tifo e gli hantavirus, l’infestazione da ratti si dimostra problematica per la salute degli esseri umani.
I ratti sono inoltre una fonte di allergeni. Gli escrementi, la pelle morta ed i loro peli possono essere causa di starnuti ed altre reazioni allergeniche.
Hantavirus
Alcune specie di ratti, come i ratti del cotone e quelli del riso, sono ritenuti responsabili della trasmissione di hantavirus, mentre non è stata attribuita questa capacità ai ratti comuni e ai ratti norvegesi. Le vittime si sentono debilitate e hanno difficoltà a respirare. Gli hantavirus vengono trasmessi agli esseri umani attraverso l’inalazione di particelle aeree provenienti dalle feci dei roditori, dalle urine o dalle carcasse infette.
Inizialmente i sintomi dell’infezione possono essere scambiati per semplice febbre. I pazienti sperimentano successivamente delle difficoltà respiratorie che possono rivelarsi fatali, se non trattate con efficacia ed immediatezza.
Per evitare la trasmissione di hantavirus, le feci dei roditori, le loro tane e gli esemplari morti devono essere rimossi dalla casa. Spruzzate abbondante disinfettante nell’aria prima di pulire, per evitare che qualche particella possa infestare l’aria. Utilizzate i guanti per raccogliere i cadaveri dei topi o le loro feci ed indossate un respiratore, assicurandovi che le cartucce siano funzionanti. Gli edifici devono essere arieggiati a seguito di un’infestazione.
Non tutti i roditori sono portatori di hantavirus. Alcuni esemplari di topi appartenenti al genere peromyscus, i ratti del cotone e del riso sono i portatori più comuni. Tuttavia, è bene trattare con attenzione tutte le infestazioni di roditori e contattare sempre un esperto di disinfestazioni.

diritto d'autore

A norma della legge sul diritto d'autore e del codice civile è vietata la riproduzione delle opere digitali integranti questo sito , consistano esse in testi, immagini (ad eccezione di quelle concesse con licenza Common Creative), suoni e qualsiasi altra espressione creativa, con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni su qualsiasi tipo di supporto magnetico o altro, senza autorizzazione scritta degli autori. Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi alla ideazione e progettazione per la comunicazione visiva, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 nr.518 e D.L.16 novembre 1994 nr.685.

Disinfestazioni24.it 2014 - Servizi specializzati di disinfestazione civile e industriale - P.Iva 12988281007