Disinfestazioni24
Via Francesco Massi,12 Roma, RM 00152
Phone: 800 864 528
numero verde pronto intervento disinfestazione

DISINFESTAZIONI24 - DITTA DI DERATTIZZAZIONE

  • ditta derattizzazione
  • derattizzazione magazzini alimentari
  • derattizzazione fabbriche alimentari industriali
  • derattizzazione condominio
  • derattizzazione scuola
  • derattizzazione bar ristorante
  • Cerchi una Ditta di Derattizzazione a cui affidare la risoluzione del problema di infestazione e il monitoraggio dei roditori?
    Contattaci al numero verde 800 864 528
    per una consulenza senza impegno.

  • Interventi mirati per derattizzazione capannoni industriali e derattizzazione magazzini
    Contattaci al numero verde 800 669 839 per una consulenza non impegnativa

  • Derattizzazione, Controllo e Monitoraggio Roditori nelle fabbriche alimentari e catene di stoccaggio alimentare
    Contattaci al numero verde 800 864 528 per una consulenza senza impegno

  • Interventi mirati per la Derattizzazione del Condominio
    Se sei un Amministratore del Condominio o Residente, chiamaci per prenotare un intervento di derattizzazione
    o informarti sulle ultime normative sulla derattizzazione 800 864 528

  • Siamo specializzati nei Interventi di Derattizzazione e Controllo Roditori
    nelle Scuole, Asili Nido, Abitazioni Private, Parchi e Aree Verdi
    Chiamaci per richiedere un appuntamento o una consulenza senza impegno 800 864 528

  • Garantiamo massima discrezione, professionalità e riservatezza nei interventi di Derattizzazione e Controllo dei Roditori nei Ristoranti, Pizzerie, Bar e altre Attività Commerciali.
    Chiamaci per prenotare un intervento al numero verde 800 864 528

Preventivo Derattizzazione
disinfestazione preventivo
richiedi preventivo disinfestazione
  1. Nome(*)
    Valore non valido
  2. Telefono(*)
    Valore non valido
  3. CAP(*)
    Valore non valido
  4. Email
    Valore non valido
  5. Richiesta
    Valore non valido
  6. Codice Promo
    Valore non valido
  7. Inviando la richiesta acconsento al trattamento dei dati secondo D.Lgs. 193/2003

Ratti e Precauzioni per la Salute

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

come debellare il topo comune


Aspetto
il topo comuneI topi comuni sono coperti di una corta peluria di colore marroncina, grigia o perfino nera, con delle sfumature più chiare in corrispondenza dello stomaco. Anche le orecchie e la coda sono pelose, sebbene meno rispetto al corpo. I topi adulti possono pesare all’incirca dai 12 ai 30 grammi e crescere fino a 20 cm dalla punta del naso fino alla punta della coda. Gli escrementi sono a forma di bastoncino e appuntiti alle estremità.
 

Comportamento, alimentazione e abitudini
Normalmente il topo comune ricava la sua tana nei campi coltivati, nelle aree erbose e ricche di legname, in zone buie e protette dagli elementi, vicine a fonti di cibo facilmente reperibili.

Essendo un animale molto cauto, il topo comune passa la giornata a perlustrare il suo territorio, prestando attenzione a tutto ciò che è nuovo o fuori dall’ordinario. Se può scegliere, preferisce mangiare semi e noccioline, ma si nutre di qualsiasi cosa abbia a disposizione.
Quando le temperature al di fuori cominciano a scendere, i topi comuni vanno alla ricerca di posti più caldi in cui vivere, fino al sopraggiungere del letargo. Spesso attratti dal calore e dall’odore di cibo proveniente dalle case, si servono di tutte le aperture disponibili, come i tunnel dei cavi elettrici e delle tubature dell’acqua o i dislivelli delle porte, per entrare.
 

Riproduzione
topo comune riproduzioneIl topo comune è noto per la velocità con cui si riproduce. Un esemplare femmina è in grado di dare alle luce oltre otto cucciolate all’anno, facendo nascere una media di sei cuccioli a volta. Dopo una gestazione di 21 giorni, i piccoli nascono spelacchiati e ciechi e dipendono dalla madre per ogni esigenza. A circa 21 giorni dalla nascita, i topini vengono svezzati e cominciano ad intraprendere le prime esplorazioni lontano dalla tana. La maggior parte dei topi raggiunge la maturità sessuale attorno ai 35 giorni di vita.
 

Segni di un’infestazione di topi comuni
Avvistamento
Sebbene siano maggiormente attivi durante la notte, è possibile vederli scorrazzare in casa anche durante il giorno. Il più delle volte è possibile vederli mentre scappano a ridosso dei muri o corrono indisturbati dai loro nascondigli.

Feci
Dove ci sono i topi, ci sono gli escrementi. Queste piccole palline sono rinvenibili in qualsiasi luogo l’animale abbia abitato o visitato. Sono lunghe tra i 3 ed i 6 mm, a forma di bastoncini appuntiti all’estremità.
Le persone confondono spesso queste feci con quelle delle blatte americane. Anche se l’aspetto e la grandezza è molto simile, quelle dei topi sono spesso mischiate a peli. Inoltre quelle delle blatte non sono appuntite e hanno delle crestine ai lati.

Orme
Esplorando i vari ambienti, i topi lasciano delle orme lungo le superfici. Ritrovare in sequenza delle impronte che presentano una zampa anteriore con quattro dita ed una posteriore con cinque, indica inequivocabilmente la presenza di topi.

Rosicchiamenti
I topi comuni rosicchiano qualsiasi cosa. Notare la presenza di trucioli ed accumuli di detriti è spesso il primo indice del danno. È facile trovare inoltre segni di denti e di rosicchiamenti lungo i percorsi battuti dai topi alla ricerca di cibo, agli angoli degli oggetti o per creare dei passaggi.

Cunicoli e tunnel
I topi comuni tendono a ricavare le loro tane all’interno di materiali che possono garantire loro buio e protezione, come i materiali isolanti. Le tane sono caratterizzate da aperture o tunnel prive di polvere o ragnatele, ma coperte di rifiuti.

Rumori
Durante la sera, specialmente quando tutto è buio e silenzioso, è possibile sentire questi piccoli animali mentre rosicchiano e graffiano all’interno delle pareti, corrono lungo i soffitti e squittiscono.

Odore
L’urina è un elemento fondamentale per la comunicazione all’interno della colonia dei topi comuni. Spesso viene utilizzata per marcare la zona o attrarre le femmine. È possibile percepire un odore ben distinto quando la popolazione di topi in un’abitazione diviene consistente o quando è presente da molto tempo.
 

Consigli per il controllo dei topi comuni
Infestazione da topi
Per prevenire l’ingresso dei topi in casa, è consigliabile sigillare con cemento o composti simili tutte le crepe, le fessure, i buchi ed i dislivelli più grandi del tappo di una penna. Non utilizzate il legno a questo scopo, dato che i topi sono in grado di rosicchiare queste superfici fino a ricavare un passaggio.

Anche la pulizia ha effetto in questi casi. Assicuratevi di lavare subito i piatti sporchi nel lavandino e riponete il cibo in contenitori di metallo o vetro con coperchi ben chiusi. I topi ricavano la maggior parte dell’acqua dal cibo avanzato e non si dovrebbero lasciare briciole o bocconi sui banconi della cucina o sul pavimento.
 

Ulteriori informazioni sul topo comune
Il topo comune è un piccolo mammifero che trae il suo nome dalla grande reperibilità negli habitat umani. Accanto agli esseri umani, i topi comuni sono fra le specie più numerose al mondo. Nativi dell’Asia, si sono diffusi in tutto il mondo e vivono all’interno o nei pressi delle abitazioni. Vengono utilizzati come cavie da laboratorio, contribuendo largamente alla ricerca scientifica.

I topi comuni camminano, corrono e sostano su quattro zampe. Sono in grado di alzarsi sulle zampe posteriori, aiutati dalla coda che fornisce loro l’equilibrio quando sono in movimento. Il topo comune ha un udito molto fino e comunica con i suoi simili squittendo. Alcuni squittii sono percepiti anche dagli esseri umani, mentre altri si estendono fino agli ultrasuoni. Pesa comunemente fra i 12 ed i 22 grammi e cresce fino a 20 cm di lunghezza, dalla punta del naso fino a quella della coda. Sono di colore nero, marroncino o grigio, con una peluria corta e le pance bianche.

diritto d'autore

A norma della legge sul diritto d'autore e del codice civile è vietata la riproduzione delle opere digitali integranti questo sito , consistano esse in testi, immagini (ad eccezione di quelle concesse con licenza Common Creative), suoni e qualsiasi altra espressione creativa, con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilm, registrazioni su qualsiasi tipo di supporto magnetico o altro, senza autorizzazione scritta degli autori. Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi alla ideazione e progettazione per la comunicazione visiva, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 nr.518 e D.L.16 novembre 1994 nr.685.

Disinfestazioni24.it 2014 - Servizi specializzati di disinfestazione civile e industriale - P.Iva 12988281007